Come il lupo – Eraldo Baldini

Trama

Valchiusa è una piccole valle incassata tra i monti. La sua unica fonte di sostentamento e’ un vino particolare, così buono da essere ricercato e pagato a caro prezzo dai personaggi più famosi e dai politici più influenti. I valchiusani, proprio come suggerisce il nome , sono schivi e rustici e da secoli seguono delle tradizioni particolari, che nessuno al di fuori degli abitanti della valle stessa conosce.
Per puro caso, in seguito ad un lieve terremoto che ha colpito Valchiusa e le valli vicine, Nazario, maresciallo dei Forestali, in sopralluogo per valutare i danni causati dal sisma, trova un cadavere che sembra sepolto nella valle da molti anni. Ma il suo intuito gli dice che non è un semplice soldato morto durante la guerra, o un passante sventurato morto di freddo come tutti vorrebbero fargli credere.
Scavando sotto la coltre di omertà degli abitanti di Valchiusa, Nazario scoprirà la più antica tradizione di Valchiusa: una tradizione di sangue.

Recensione a cura di Anna Toffan

Nazario e’ un uomo ferito.Tradito dallo stato, lo stesso per il quale ha combattuto la guerra ma che sembra aver dimenticato in fretta, troppo in fretta, gli ideali per i quali tanta gente si è sacrificata.Tradito dai colleghi, che indossano la divisa non per mettersi al servizio della gente, ma per i vantaggi che essa comporta. Tradito dalla natura, che si è accanita sulla sua unica figlia Elisa infliggendole una  malattia incurabile, l’epilessia.
Tradito dalla vita stessa che gli ha portato via precocemente l’amore della sua vita.
Eppure Nazario ama la vita, ama la natura, ama la divisa che indossa e la gente che ogni giorno incontra. E proprio la natura che tanto conosce e ama gli suggerirà le risposte necessarie a salvare se stesso ed Elisa.
Un racconto ben scritto, strutturato in modo originale e cosi ben dettagliato e ben ambientato da sembrare una storia vera. Un noir inconsueto, con un happy ending per niente scontato e che quindi nulla toglie alla bellezza delicata di questo libro.

Dettagli

 

  • Copertina flessibile: 235 pagine
  • Editore: Einaudi (18 giugno 2008)
  • Collana: Einaudi. Stile libero
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 880619366X
  • ISBN-13: 978-8806193669

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...