Agguato a Monte Carlo – Ugo Moriano

Trama

Un duplice efferato omicidio insanguina le acque del porto del Principato di Monaco.

Il Maggiore Umberto Gamondo, seppur in congedo per malattia, sente il dovere di indagare su quanto è accaduto, ma scoprirà a proprie spese che non sempre il destino gioca a favore dei tutori della legge.

Il fidato brigadiere Sergio Vrenna decide di subentrare al suo superiore e si reca pure lui a Monte Carlo dove ottiene la collaborazione di Iphigenie Rossignol, ispettore della Divisione Polizia Giudiziaria monegasca.

La nuova ispezione sui luoghi del delitto darà avvio a un’avventurosa indagine in terra spagnola dove Vrenna dovrà affrontare una banda di criminali impegnati nel traffico di esseri umani.

Ancora una volta Umberto e Sergio avranno conferma che la lotta contro il crimine spesso è fatta da piccole vittorie strappate con le unghie. Quando si affrontano grandi organizzazioni malavitose, tutto diventa aleatorio e il confine tra amici e nemici rischia di diventare più sfumato e forse anche permeabile.

Secondo romanzo del ciclo dedicato alle indagini internazionali di Umberto Gamondo.

Voce di Dario Brunetti

Recensione a cura di Dario Brunetti

Agguato a Monte Carlo è il secondo romanzo della serie dedicata al maggiore Umberto Gamondo.

Un uomo d’onore come Antonio Gallo è rimasto coinvolto in un giro riguardante il traffico di organi e così con la moglie Teresa decide di fuggire dalla Calabria sotto falsa identità. Ma arrivati nel principato di Monaco troveranno la morte da parte di sicari, i cadaveri vengono scoperti nelle acque del porto e il maggiore Umberto Gamondo sarà costretto a rientrare in scena.

Ma le sue condizioni sono precarie e non gli consentono di seguire l’indagine così deve affidarsi totalmente al brigadiere Sergio Vrenna che sarà supportato dall’ispettore monegasco Iphigenie Rossignol.

Così sarà il brigadiere Sergio Vrenna a prendere in mano le redini della situazione affrontando in terra spagnola una banda di criminali invischiati nel traffico di esseri umani.

Un’indagine particolarmente complessa e insidiosa metterà a dura prova il maggiore Gamondo e Sergio Vrenna mettendo a repentaglio la loro vita.

La figura del maggiore prevale pur non vedendolo protagonista assoluto della storia, è costretto infatti a stare (per usare una metafora calcistica), in panchina ma pronto a subentrare nonostante il suo non brillante stato di salute al brigadiere Vrenna avvalendosi dei suoi suggerimenti frutto di quell’esperienza ormai consolidata nella lotta contro il crimine divenendo così un antieroe disilluso che crede fermamente nella giustizia.

Secondo capitolo della serie legata a Gamondo fa di questo episodio una storia molto vicina ai nostri giorni, incantato da quella spontaneità e genuinità dei protagonisti di quel senso di appartenenza e di fare squadra tra di loro avvertendo quelle difficoltà che fanno parte della vita e che bisogna affrontare con coraggio e determinazione.

Un romanzo giallo ma dove l’azione non passa mai in secondo piano, anzi c’è un ritmo piuttosto serrato che rende la lettura molto gradevole, scrittura piuttosto fluida per una storia che regala sempre insidie e colpi di scena.

La coppia Gamondo-Vrenna è la colonna portante di una storia sincera che mette in evidenza gli stati d’animo dei protagonisti analizzando anche le loro piccole lacune, persone che riescono a trasmettere tanto al lettore facendo percepire facilmente la loro umanità e sensibilità.

Un’altra prova fin troppo convincente di Moriano che non tradisce mai le attese del lettore anzi riesce sempre a sorprenderlo. Un autore che non sbaglia mai un colpo e di questo ne sono più che convinto!

 

 Dettagli

  • Genere: giallo
  • Copertina flessibile:220 pagine
  • Editore:COEDIT (19 novembre 2018)
  • Collana:COEDIT
  • Lingua:Italiano
  • ISBN-10:8896608767
  • ISBN-13:978-8896608760

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.