Oggi parliamo con… Massimo Fagnoni

Intervista a cura di Luca Occhi

Ciao Massimo, ti presenti con una breve biografia agli amici di Giallo e Cucina che ancora non ti conoscono?

Bolognese, classe ’59, educatore per quasi vent’anni nel settore psichiatrico sociale, da sedici agente della polizia municipale; pubblico dal 2010, genere nero, una quindicina fra romanzi e raccolte di racconti.

 

Ombre Cinesi su Bologna (Fratelli Frilli Editore – 2018) è la tua ultima fatica. Cosa puoi anticiparci a proposito della trama?

Quinta indagine di Galeazzo Trebbi, investigatore privato bolognese, è il secondo romanzo che dedico alla serie televisiva Breaking Bad. Infatti il co-protagonista, assieme a Trebbi, è un avvocato che potrebbe ricordare per alcune caratteristiche il Saul Goodman della serie.

La trama è fitta di personaggi e ha due storie che scorrono parallele sino a intrecciarsi. Si parla di denaro, molto denaro, di droga, di mafia cinese, e anche di amore, perché no, in fin dei conti cosa muove il mondo e la narrativa di genere? Denaro, passione, bramosia di possesso e desiderio di vendetta.

Continua a leggere

Ombre cinesi su Bologna. Investigatore Trebbi non per amore, non per denaro – Massimo Fagnoni

Trama

Santo Provvidenza, Santino per gli amici è uno dei tanti avvocati che lavorano nel Foro di Bologna e non è certo uno dei più affermati, sopravvive facendo il difensore d’ufficio per i tanti disperati che passano da una direttissima all’altra, pochi soldi e prospettive incerte, come la sua carriera sempre in bilico fra miseria e cocaina. All’uscita dall’ennesima direttissima riceve una telefonata da un vecchio amico, Carlo Grimaldi, rampollo di un grosso imprenditore farmaceutico che gli propone un lavoro, sicuro guadagno, coca garantita, ma al luogo convenuto per l’appuntamento Santino troverà il suo cadavere e cercherà l’aiuto di Galeazzo Trebbi, sua vecchia conoscenza. Trebbi conosce Santino sa che non c’è da fidarsi, ma si fida dell’anticipo di 500 euro e chiama in gioco il commissario Guerra per il sopralluogo sulla scena dell’omicidio. Mentre cerca di fare luce sulla morte dell’amico di Santino viene contattato da un ricco e vecchio cinese, uno di quelli che traffica a Corticella che lo assolda per fargli ritrovare un milione di euro in contanti che ignoti gli hanno rapinato. Trebbi si trova coinvolto in due casi complicati, fra criminalità cinese e l’omicidio di Carlo Grimaldi. Muovendosi ai confini della legalità e oltre dovrà cercare di capire dove si nasconde la verità in un gioco nel quale tutti cercheranno di usarlo per perseguire i propri reali obiettivi.

  Continua a leggere

Il bibliotecario di Via Gorki – Un’altra indagine di Galeazzo Trebbi di Massimo Fagnoni

Trama

Davide Ciampi è un uomo tranquillo, laureato in storia, e lavora come bibliotecario in via Gorki, al Quartiere Navile; ha due figli Luca e Laura e una moglie commercialista e piuttosto facoltosa con scarsa considerazione del marito.

L’unico amico di Davide è un commerciante ambulante nordafricano di nome Alì che vende la merce nei pressi della Coop di via Gorki.

Un giorno proprio il bibliotecario si accorge della scomparsa di Alì deducendolo dal fatto che ritrova la sua merce abbandonata davanti al supermercato.

La scomparsa del nordafricano sembra non interessare nessuno tranne il suo fedele amico Davide che chiama in causa l’investigatore Galeazzo Trebbi pronto a scendere in campo per scoprire la verità.

Continua a leggere

News… In Libreria

b6d6f5caa8f544888115e73f3f999b50

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GIOVEDI’ 10 NOVEMBRE 2016

ORE 17.30

Libreria

Il Secondo Rinascimento

Via Porta Nova 1, Bologna

Massimo Fagnoni

Presenta il suo nuovo romanzo.

 

Ne parlerà con

Sergio Dalla Val e Andrea Piselli

 

Seguirà rinfresco

Bologna non c’è più – Massimo Fagnoni

Trama

Pietro Ricci educatore, cinquantenne, laureato in filosofia, è bravissimo nel suo lavoro. Non c’è nessuno in grado di gestire pazienti psichiatrici come lui, ma non è contento né del suo lavoro, né della sua vita. L’unica sua vera soddisfazione è un seminario organizzato da lui sul terrorismo delle Brigate Rosse, durante il quale ha conosciuto tante persone interessate all’argomento e tante persone scontente, come lui, della propria vita. Pietro incrocia Trebbi in piscina dopo un allenamento e scambiano due chiacchiere davanti alla macchinetta del caffè. Inizia così la seconda indagine di Galeazzo Trebbi che, questa volta, dovrà fare i conti con il passato. Quel passato recente che tanto ha segnato la storia del nostro paese e che lui conosce bene. Dovrà scoprire cosa si sta muovendo a Bologna fra i gruppi della sinistra più marginale ed estrema, fra le inquietudini e le frustrazioni dei nuovi poveri, sempre più poveri e sempre più arrabbiati. Dovrà capire cosa sta per esplodere nella sua città e dovrà farlo in fretta. Il commissario Guerra sarà ancora al suo fianco per cercare di svelare la realtà, quella che nessuno vuole venga rivelata. Mentre Trebbi suo malgrado affronta un’indagine dai risvolti politici inaspettati, viene assunto da una famiglia dell’alta borghesia bolognese per vegliare sul suo giovane rampollo e si trova costretto nuovamente a fare i conti con la sua occulta umanità. Sarà un inverno difficile quello di Trebbi e la conclusione… come al solito non sarà né facile, né scontata.

Continua a leggere

La ragazza del fiume – MASSIMO FAGNONI

Trama

Durante una passeggiata lungo l’argine del fiume Navile, Marco Belli, agente della municipale di Bologna, si imbatte nel cadavere di un uomo. La sua giornata di vacanza dedicata alla fotografia si trasforma in un quieto incubo e suo malgrado il protagonista si ritrova a indagare sul misterioso omicidio per conto del maresciallo dei carabinieri del paese. Sullo sfondo la campagna fra Bologna e Ferrara in un tiepido mese di febbraio.

Continua a leggere

Vuoti a perdere – Massimo Fagnoni

Trama

Una giovane studentessa del liceo scientifico Righi di Bologna, scompare. I due più cari amici, compagni di scuola della ragazza, chiedono aiuto al maresciallo Greco e ai carabinieri del suo nucleo operativo, ma l’indagine prende corpo solo al ritrovamento del cadavere della ragazza nella campagna fra Bologna e Ferrara. Questa volta i carabinieri dovranno entrare in uno dei più vecchi licei bolognesi e imparare a interagire con nuovi linguaggi giovanili, coadiuvati nell’indagine da Marco Belli, un agente della Municipale, vecchia conoscenza del maresciallo Greco. La vicenda si muove fra feste di annoiati ricchi bolognesi di nuova generazione e luoghi oscuri e periferici frequentati da una tipologia di giovani completamente diversa: i soli punti in comune sono il vuoto di interessi e motivazioni, e la violenza, che diventa l’unico linguaggio possibile. Greco, ancora una volta, dovrà fare i conti con il variegato mondo del crimine e con la totale assenza di scrupoli di chi ha deciso che in nessun caso la verità deve essere svelata.

Continua a leggere

Oggi parliamo con… Massimo Fagnoni

Ospite di Alessandro Noseda oggi è Massimo Fagnoni. Per chi avesse voglia di approfondire la sua conoscenza, ecco l’indirizzo della sua pagina internet: www.massimofagnoni.com

 

Buongiorno e grazie per l’accoglienza. Ci racconti chi sei e perché leggi e scrivi?

Mi chiamo Massimo Fagnoni, bolognese classe 59, sono un poliziotto locale di professione, o pulismano come dicono a Bologna, laureato in filosofia ex educatore professionale, leggo perché leggere per me è imprescindibile, non dico come mangiare e bere ma quasi. Scrivo perché mi piace, è terapeutico, gratificante, mi piace raccontare storie, inventarle, condividerle e dopo tanti romanzi, ormai sette pubblicati, è una delle cose che amo di più fare.

Continua a leggere

Il silenzio della bassa. Un’indagine di Galeazzo Trebbi – Massimo Fagnoni

Trama

Autunno 2011, dal villaggio Airone a pochi chilometri da Bologna, scompare Celeste Maccaferri, una ragazza di diciassette anni, famiglia piccolo borghese, in crisi economica ed esistenziale profonda. La sezione persone scomparse della Polizia di Stato inizia subito a investigare fra i compagni di scuola, nell’ambito familiare. Parallelamente una disinvolta conduttrice televisiva, Fiorella Benedetti, inizia una sua indagine ufficiosa entrando

Continua a leggere