A casa di Gino Marchitelli in occasione dell’uscita “Il Covo di Lambrate”

A cura di Adriana Rezzonico

 

Oggi per la prima volta, come blogger, raggiungo la casa di Gino Marchitelli autore per Fratelli Frilli Editori.

Mi aspetta un tragitto di circa un’ora di treno, un lasso di tempo che copro leggendo e fotografando paesaggi urbani. Come nelle migliori trame poliziesche mi incuriosiscono segnali ferroviari, tralicci e alcune recinzioni al limite della ferrovia. Sui muri disegni di writer mi affascinano. Rappresento il blog Gialloecucina con cui collaboro da diversi anni, ma appena giunta nell’appartamento non posso fare a meno di notare le splendide leccornie.

Mi trasformo immediatamente in Dolce Pentolina (curo una rubrica di cucina) e mi diletto ad assaggiare il ricco buffet. Elena, la compagna dell’autore si è prodigata tanto ai fornelli.

Le chiacchiere riscaldano l’atmosfera e Gino ci invita in salotto.

C’è una luce calda, soffusa e alcune travi di legno sul soffitto rendono il tutto armonioso.

Continua a leggere