Una donna in guerra – Roberto Costantini

TRAMA

Nel deserto, nessuno può sentirti. Nessuno può spiarti, ascoltare le tue conversazioni, intuire i tuoi oscuri piani. A Roma, chiusa in un ufficio, nessuno può sentirti. Ma Aba Abate forse vorrebbe che qualcuno sapesse veramente chi è. Dentro di lei, il confine tra Aba, moglie e madre, e Ice, funzionaria di alto livello dei Servizi Segreti italiani, è sempre più labile. Non sa se riuscirà più a tenere insieme i pezzi della sua doppia vita come ha sempre fatto. A casa, suo marito le nasconde una parte di verità e alcune rivelazioni sul suo conto fanno tremare le sottili fondamenta su cui Aba ha costruito tutta la sua esistenza. Sul lavoro, per fermare due pericolosi terroristi, ha perso l’unico uomo che ha sempre saputo vederla per quello che è, Aba e Ice insieme. Quello che Aba ancora non sa, e che Ice fatica a scoprire, è che il vento del deserto sta per portare nella sua fragile vita un pericolo più distruttivo di quanto abbia mai immaginato. Quello che Aba ancora non sa, e che Ice nemmeno immagina, è che il confine tra vita personale e vita lavorativa in realtà è già crollato. Quello che Aba ancora non sa, e che Ice capirà forse troppo tardi, è che non esiste più nemmeno un posto al mondo in cui lei non sia una donna in guerra.

Recensione a cura di Livia Frigiotti

Aba e Ice. Ma chi è veramente Aba Abate? Divisa fra le sue due personalità Aba in questo secondo romanzo incontra le difficoltà del suo essere in un certo senso “doppia” e affronta la sua guerra, anch’essa doppia, famigliare e lavorativa.

L’abbiamo lasciata alla fine del primo romanzo ancora sicura del suo essere e del suo modo di fare. Controllare ciò che le accade intorno come meglio può in modo che chi ama sia protetto e percorra una strada che a lei sembra la più sicura.

Ma la vita non è controllabile, in qualsiasi caso è imprevedibile e Aba scopre improvvisamente che forse ha costruito una vita per tutti in un castello di carte. Un soffio anche leggero fa cadere molte delle sue certezze e si ritrova a combattere, quindi, due guerre. Quella sul lavoro, scoppiata in un certo senso nel primo romanzo con la caccia a un Little Boy (nome in codice dei kamikaze che si fano esplodere nelle piazze), non ancora finita del tutto con alcuni misteri da risolvere e quella nella vita privata dove si accorge che le sue “manovre”, in un certo senso di controllo, non hanno portato il risultato desiderato. Aba non ha fatto i conti con il fatto che chi la circonda viva la propria vita e che non pensi come lei.

Nel frattempo Ice (il suo nome in codice nei servizi segreti italiani) deve combattere una guerra politica e militare per la quale, se perde la partita perde tutto, anche la sua vita privata.

Contesa fra questi due mondi, leggendo si scopriranno quali ulteriori mosse metterà in atto la protagonista.

La scrittura di Costantini è sempre estremamente coinvolgente, si muove su due piani temporali, come ci ha abituati negli altri romanzi, integrati da una sorta di specchio riflesso fra la doppia figura e personalità di Aba/Ice. Questo, comunque, non è riduttivo e non fa mai perdere il filo della storia, è tutto nettamente e sapientemente descritto; clima, ambienti, personaggi catturano il lettore e lo rendono protagonista come di un viaggio in luoghi cadi e misteriosi, a fianco di personaggi controversi. Difficile staccarsi dalle pagine che come sempre, ti portano velocemente verso il finale della storia. Aba riuscirà a risolvere la sua vita e Ice vincerà le sue battaglie?

Dettagli

  • Genere: Narrativa contemporanea
  • Copertina rigida: 400 pagine
  • Editore: Longanesi (8 febbraio 2021)
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8830454516
  • ISBN-13: 978-8830454514

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.