Il codice della Vendetta – Pasquale Ruju

Trama

Franco Zanna, paparazzo squattrinato e sempre in mezzo ai guai, tenta faticosamente di ricostruire il rapporto con Carla, la madre di sua figlia Valentina. Mentre l’accompagna all’aeroporto di Olbia intravede, però, una faccia tristemente conosciuta: quella di Alfio Di Girolamo. Il Catanese. Un killer al servizio del clan che lo costrinse ad abbandonare la donna della sua vita, il lavoro di reporter, perfino il suo vero nome, trasformando la sua esistenza in un inferno. Negli stessi giorni, durante un esclusivo concerto in Costa Smeralda, un furto milionario nella suite del famoso cantante scatena una serie di brutali omicidi. Il Catanese è responsabile di quei delitti? Zanna vuole scoprirlo. Ha un conto in sospeso con lui e intende saldarlo, ora che il destino li ha fatti incontrare. Ma ha poche possibilità di uscirne vivo. Solo un uomo può aiutare il nostro eroe a tenere testa a un simile assassino: l’ultimo dei banditi sardi. Il vecchio, temibile zio Gonario

Recensione a cura di Livia Frigiotti

Il passato torna nella via di Franco Zanna e lui vuole mettere la parola fine. Terzo capitolo della sua affascinante storia. Torna Ruju a raccontarcelo dopo “Nero di Mare” e “Stagione di Cenere” (pubblicati nella collana Sabot/Age di Massimo Carlotto sempre per Edizioni E/O)

Il fotoreporter, o paparazzo, nato dalla magistrale penna di Pasquale Ruju, torna con una nuova inchiesta e una nuova avventura. Nella Sardegna bella e misteriosa i suoi fantasmi del passato si ripresentano ma qualcosa finalmente nella sua vita cambia. Zanna ha vissuto una vita di paure braccato, per anni, dalla malavita organizzata che per toglierselo di mezzo minaccia di morte sua moglie e sua figlia. Qualcosa ovviamente cambia, il capo malavitoso muore e Zanna ritrova una parte della sua serenità. Si sa, però, che il destino ha l’abitudine di sparigliare le carte e i fantasmi, in carne e ossa, tornano. Il braccio destro del malavitoso torna per un nuovo “affare” proprio nella zona dove Zanna vive e lavora e per un puro caso entrerà nell’occhio del ciclone. Una serie di rocamboleschi eventi lo porteranno verso un nuovo destino, una diversa visione del futuro. Con lui il sempre presente Zio Gonario, sua figlia Valentina e il rapporto ritrovato con sua moglie Carla, che lui ha sempre amato e mai dimenticato. Non lo abbandonano mai il suo capo redattore Irene, donna di carattere e fascino e la simpaticissima Cosima, proprietaria del bar dove lui spesso va a ubriacarsi per non pensare. I personaggi “laterali” sono fondamentali per puntellare la storia e renderla ancora più piacevole da leggere. Tutti hanno un ruolo a cui Ruju da il giusto spazio e rispetto.

Un libro dal ritmo intenso, scritto come la sceneggiatura di un film, dove si assaporano i profumi della bellissima Sardegna, si osservano, tramite le descrizioni asciutte e puntuali, scorci paradisiaci che le coste della meravigliosa isola possono regalare. Qualche colpo di scena, un intrigo sapientemente costruito e Zanna che entra sempre più nel cuore di chi lo legge.

Il “Nero” che avvolge il suo animo si dissolverà davvero?

Dettagli

  • Genere: Mistero
  • Copertina flessibile: 240 pagine
  • Editore: E/O
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8833572838
  • ISBN-13: 978-8833572833

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.