Due di picche. Romanzo semiserio x non essere + single – Paquito Catanzaro

Trama

Mirko, Dante, Romualdo: tre menti brillanti in grado di affrontare qualsiasi problema tranne uno: trovare una fidanzata. A insegnar loro l’antica arte della seduzione ci proverà Massimo Valsecchi, ex divo dei fotoromanzi, forse un po’ invecchiato, ma ancora in grado di conquistare qualsiasi donna, oltre che esperto di trucchi e strategie amorose… Riusciranno i nostri eroi nell’ardua impresa o spetterà loro il più classico dei due di picche?

Recensione a cura di Dario Brunetti

L’arte della seduzione raccontata in un brillante e divertente romanzo adatto a una sceneggiatura cinematografica dal titolo Due di picche di Paquito Catanzaro.

Protagonista Massimo Valsecchi, un uomo che nonostante la non più giovane età non ha perso il suo fascino, ex divo dei fotoromanzi e somigliante a Massimo Ciavarro che negli anni 80 ha rubato i cuori di molte donne attraverso il suo sguardo magnetico e i suoi folgoranti occhi azzurri, cerca di trovare spazio nel mondo del cinema e della televisione che sembra ormai avergli chiuso tutte le porte, per lui non sarà cosa facile così si trova a far la conoscenza di tre ragazzi single, bisognosi di qualche consiglio per trovare la loro anima gemella.

Si tratta di Dante, Romualdo e Mirko che pur essendosi affermati in ambito lavorativo, stentano a trovare dei cuori femminili, in loro soccorso ci vuole proprio Marco Valsecchi che conosce le armi di come sedurre una donna, dovrà spronarli e insegnare il giusto metodo per un buon approccio per fare in modo che non prendano il cosiddetto due di picche.

Riusciranno i tre baldi giovani nella loro disperata impresa? Scopriamolo in questo romanzo dove verranno messe in evidenza problematiche che fanno parte di uno spaccato di vita giornaliero.

Dante è un ragazzo timido, incapace di fare il primo passo con una ragazza di nome Beatrice(neanche a farlo apposta)per ricordare la Divina Commedia.

Romualdo, invece è attratto da Michelle, conosciuta in un estate, un amore che mai è riuscito a sbocciare e il giovane che difetta nel parlare perché balbuziente, se ne farà una colpa, ma come si dice nulla è perduto!

E infine Mirko, anche lui deve confrontarsi col proprio passato e con due amori mai concretizzati, il primo è verso Doriana, una ragazza che lavora come barista e il secondo è una donna più grande di lui,ben dilemma per l’ingegnere informatico!

Per questi tre giovani è arrivato il momento del cambiamento e del pronto riscatto per cercare di dare una svolta alla loro vita sentimentale, nelle qualità e negli insegnamenti di vita di Massimo Valsecchi che sarà con loro più bastone che carota proprio per dare una scossa è nascosto forse il segreto di come fare breccia nel cuore di una ragazza.

Ma sempre l’arma della seduzione può essere efficace con tutte le donne? E’ qualcosa che dobbiamo dare per scontato o forse no?

Paquito Catanzaro con una scrittura leggera e con dei dialoghi immediati e incisivi avvicinano il lettore alle avventure o meglio disavventure dei quattro personaggi, un romanzo che riesce a dare la giusta ventata di freschezza alla storia, ci sono molti riferimenti a pellicole cinematografiche, una su tutte Sapore di mare 2 un anno dopo, di Bruno Cortini dove ci sono corteggiamenti e amori estivi che si susseguono e proprio Massimo Ciavarro ne è stato uno dei protagonisti di quel sequel meno famoso del più affermato Sapore di mare della coppia di registi Cortini-Vanzina.

Nel romanzo del giovane partenopeo affiorano quei blocchi emotivi che fanno parte di molti giovani di oggi, ma quello che rimane ben saldo nei tre ragazzi è il valore dell’amicizia e il sapersi confrontare reciprocamente analizzando le loro difficoltà pertanto hanno bisogno del consiglio di una persona più adulta che metta al lòro servizio tutta la sua esperienza di uomo maturo.

Forse nella società di oggi manca molto mettersi in relazione con gli altri, l’amore viene visto come una forma di conquista o di sfida con l’altro, un voler primeggiare e non deve essere così, proprio come sottolinea il buon Catanzaro bisogna scavare nel proprio io interiore per far luce sulle mancanze di ciascun giovane, pertanto come insegna il buon Valsecchi il modo di porsi con una donna è fondamentale, ma è altrettanto necessaria la conoscenza e soprattutto quel continuo frequentarsi per verificare se si è compatibili per instaurare un rapporto di coppia.

Un romanzo gradevole all’insegna dell’intrattenimento per esplorare al meglio le incertezze dell’essere umano e per dare quei giusti suggerimenti affinché si possano cogliere al volo, le occasioni che la vita ci pone davanti.

 

Dettagli

  • Copertina flessibile:144 pagine
  • Editore:Homo Scrivens (21 maggio 2020)
  • Genere: Narrativa
  • Collana:Dieci
  • Lingua:Italiano
  • ISBN-10:8832781581
  • ISBN-13:978-8832781588

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.