Delitti di Dio – Curatore: Diego Di Dio

Trama

Una suora accoltellata dentro un monastero, la morte misteriosa di un vescovo, un uomo di Chiesa che celebra un rito di affiliazione, un giovane prete disposto a tutto pur di dimostrare le sue teorie complottiste, una confessione che si consuma tra le pareti oscure di un luogo abbandonato. È questo il binomio, il tema indissolubile che lega i racconti della raccolta: la Chiesa e i delitti. La religione e la depravazione. Dio e il Male. Il peccato e il perdono. “Delitti di Dio” raccoglie alcuni tra gli autori giallo-thriller più talentuosi e blasonati del panorama editoriale italiano. Autori Mondadori, autori Newton Compton, autori TEA, premi “Tedeschi” e premi “Gran Giallo”… tutti riuniti sotto un’unica bandiera, quella dell’editore Alter Ego. Ogni autore, con la propria cifra stilistica e la propria idea forte, ha declinato in modo diverso questo binomio, interpretando in maniera originale, a volte persino antitetica, il tema che lega la Chiesa e i delitti, la religione e la depravazione, il peccato e il perdono. Dio e il Male. Dodici racconti, dodici finestre spalancate sul mondo della Chiesa e del crimine, dodici specchi attraverso i quali guardare il lato buio di tutti noi.

Recensione a cura di Alessandra Rinaldi

 

Delitti di Dio è un’antologia composta da dodici racconti che hanno come denominatore comune il crimine e la Chiesa. Si tratta di narrazioni molto diverse tra loro per ambientazioni, epoche e personaggi, ma tutte trattano di peccati, di vendette, di redenzione e di vocazione.

Vengono toccati temi importanti e attuali: la violenza sulle donne, costrette a subire abusi da parte di persone influenti o da chi le tratta solo come merce di scambio, viene presa in esame la crisi spirituale, facendo riflettere sulle varie sembianze con le quali si può manifestare la fede, e viene analizzato il concetto e il significato del peccato.

Si tratta di racconti che parlano di amore, in tutte le forme e con tante sfaccettature. L’amore per i figli e la riflessione su cosa si è disposti a fare per proteggerli, l’amore per il prossimo che a volte va di pari passo con l’indifferenza, l’amore per le cose materiali che può raggiungere vette pericolose e l’amore per il potere e il successo che si trasformano in alleati dannosi.

È una considerazione sul peccato e sul peccatore, sui motivi che possono portare a infrangere la morale collettiva e la legge, ma anche una meditazione sul fatto che, a volte, il filo sottile che unisce la colpa e l’innocenza è molto labile, quasi difficile da separare.

Delitti di Dio porta a ragionare sull’immagine di Dio, chi è e che cosa rappresenta nel mondo moderno. Si può affermare che è stato sostituito da altri dèi? Esiste Satana, o è solo una credenza popolare, una superstizione cha attribuisce al diavolo fatti in apparenza inspiegabili? Esiste ancora la fede o è solo un pretesto per aggrapparsi a qualcosa per nascondere il vuoto interiore o l’assenza di valori?

Dodici racconti, a volte quasi irriverenti, che trattano i temi del Bene e del Male, della vendetta e del perdono, che ci conducono in un viaggio introspettivo per riflettere sui nostri comportamenti, sulle nostre scelte e sulle emozioni, buone o cattive che siano.

 

Dettagli

  • Genere: Gialli e Thriller
  • Copertina: 342 pagine
  • Editore: Alter Ego (04 dicembre 2019)
  • Collana: Spettri
  • Lingua: Italiano
  • EAN:9788893331623

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.