Il delitto di Abbey Court – Annie Haynes

9788869933882.jpg

Trama

Ad Abbey Court viene commesso un omicidio violento nella stessa sera in cui viene dato un party dai Denborough. L’assassino ha agito indisturbato, nascosto nell’oscurità, e la sua identità rimane sconosciuta: tra i maggiori sospettati ci sono Lady Carew, che era stata vista sulla scena del crimine proprio quella notte, e suo marito Sir Anthony, il cui revolver è stato ritrovato vicino alla vittima. A condurre le indagini per Scotland Yard sarà Furnival, protagonista di vari romanzi di Haynes, un tenace ispettore che dovrà dipanare le fila dell’omicidio, tra un colpo di scena e l’altro, fino all’insospettabile finale.

Voce di Paola Varalli

Recensione a cura di Paola Varalli

Un giallo classico, perfetto per chi ama le atmosfere inglesi alla Agatha Christie: la campagna verde, i villaggi, i vecchi manieri e le dimore patrizie in cui, spesso, le “Lady e i Sir” vivono grazie a rendite cospicue.

Non è definito il periodo in cui si svolge la vicenda, ma possiamo sospettare qualcosa dagli abiti di Lady Carew in “squisito velluto chiffon grigio pallido” o dai mezzi di locomozione: auto (la Daimler verde) ma anche, e ancora, carrozze private e calessi trainati da pony.

La scrittura è precisa, ricca di descrizioni e con un buon ritmo, che definirei moderno se non fosse per i personaggi, che si devono obbligatoriamente adeguare all’atmosfera d’antan. È dunque tutto un rabbrividire, un arrossire, un aggrapparsi trepidanti al bracciolo della poltrona, e anche se ciò, magari, inficia l’immediatezza della narrazione, ben si sposa con i tempi storici in cui si dipana la storia.

Lady Carew nasconde segreti che non ha mai confessato al marito e che, in parte, rappresentano il fulcro della trama delittuosa, forse per questo motivo è un personaggio fragile, controverso, dallo svenimento facile e dalle repentine, quanto inopportune e poco ponderate, decisioni.

Tutto sommato direi un romanzo piuttosto godibile, il mio consiglio è di accompagnarlo a una tazza di tè con i pasticcini, piuttosto che a un Bloody Mary. Buona lettura!

Dettagli

  • Genere: Giallo
  • Copertina flessibile:256 pagine
  • Editore:ELLIOT (26 settembre 2017)
  • Collana:Raggi
  • Lingua:Italiano
  • ISBN-10:8869933881
  • ISBN-13:978-8869933882

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.