Il fantasma di Giada – Laura Veroni

Trama

Giada, Francesca e Beppe sono tre amici che frequentano la stessa scuola media. Beppe è molto studioso, ma anche molto impacciato, soprattutto con le ragazze; Francesca, esuberante e pragmatica, è un po’ l’anima del gruppo. Giada, bella e tendenzialmente sognatrice, ha segretamente una cotta per Marco, un suo compagno. La presenza in casa di Giada di un tavolino proibito, un tempo usato per le sedute spiritiche, porterà nella quotidianità dei ragazzi una presenza terrificante, lo spirito di Matteo Bianchi, un loro compagno di classe, morto in un incidente stradale un anno prima. Il ritorno di Matteo Bianchi darà il via a una serie di eventi inspiegabili, che trascineranno i tre ragazzi in un’avventura al limite del paranormale. Ma sarà proprio vero che i fantasmi esistono?

Recensione a cura di Giorgia Farina

Il fantasma di Giada è un giallo per ragazzi scritto da Laura Veroni; testo scorrevole, con molti dialoghi che incuriosiscono e spingono il lettore a proseguire il romanzo per scoprire ciò che avverrà nelle pagine seguenti.

Nel libro spiccano tre figure: Giada, Francesca e Beppe, tre amici tredicenni che frequentano la terza E. Ognuno rappresenta un personaggio classico dell’età adolescenziale: la più bella della scuola (Giada), l’amica consapevole di non poter raggiungere determinati target (Francesca), e infine lo “sfigato” della classe (Beppe).

Giada è una ragazza egocentrica, ribelle e sicura di sé.

Francesca ha un carattere più generoso, empatico e disponibile.

Beppe è oppresso dalla madre ed è il secchione della classe, finché non si rende conto di dover contare di più su sé stesso e sulle sue possibilità.

Nonostante sia un libro per giovani vengono trattati, in modo blando, argomenti che fanno riflettere come il bullismo a livello scolastico; l’esistenza o meno degli spiriti (argomento discusso anche al giorno d’oggi da teologi e studiosi); la presenza genitoriale nella vita dei ragazzi, da un lato molto presente (Beppe) e dall’altra quasi totalmente assente (Giada), e le conseguenze sui personaggi che questo aspetto comporta.

Libro avvincente, breve, scrittura fresca e accessibile e del tutto godibile per un pubblico giovane.

Vivamente consigliato.

 

Dettagli

  • Genere: Giallo per ragazzi
  • Copertina flessibile: 128 pagine
  • Editore: Frilli (20 Luglio 2018)
  • Collana: I frillini
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8869432696

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.