L’angolo di Dolcepentolina

Spiedini di frutta salati

  • 300 gr di Gruviera o Feta greca
  • 300 gr di fragole fresche
  • 300 gr di prosciutto crudo a fette
  • 3 kiwi non troppo maturi
  • foglie di menta

Tagliare a cubetti grossolani il formaggio e la frutta. Le fragole a metà e i kiwi prima a cerchi di un certo spessore e poi a metà.

Comporre gli spiedini  alternando il formaggio, il prosciutto, la frutta e la menta almeno alle due estremità (la dose è soggettiva).

Trofie al pesto, patate e fagiolini

Ingredienti per il pesto:

  • 50 gr di basilico fresco , 1 spicchio d’aglio, sale
  • 30 gr di Parmigiano Reggiano
  • 20 gr di Fiore sardo (pecorino)
  • 10 gr di pinoli, olio EVO 50 ml

Lavare il basilico e asciugarlo delicatamente su un canovaccio, tamponarlo leggermente, spellare l’aglio e grattugiare i formaggi.

Adagiare le foglie nel mortaio e con un movimento rotatorio e costante creare la salsa unendo i pinoli, il formaggio e l’olio a filo.

Ingredienti per il sugo

  • 100 gr di fagiolini teneri
  • 200 gr di patate a pasta gialla
  • 500 gr di trofie fresche

Spuntare i fagiolini e tagliarli a pezzi con le patate che verranno ridotte a cubetti di circa 2 cm. Far bollire in una capiente pentola l’acqua e unire le patate che andranno cotte per 10 min., i fagiolini, avendo cura di lessarli per 5 min. e in ultimo la pasta per circa 8 min.

Scolare le trofie con le verdure e condire con la salsa al pesto, avendo cura di condire con olio crudo ogni singola porzione.

 

Sgombri al cartoccio con i peperoni

(per 4 persone)

  • 4 sgombri 1 rametto di rosmarino, 1 di salvia, 1 limone non trattato. 1 ciuffo di prezzemolo, 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperone verde
  • 2 pomodori
  • olio Evo, sale, pepe

Pulire il pesce ed eliminare interiora e branchie, lavarlo accuratamente, tamponarlo con la carta assorbente e farcirlo con la salvia, il rosmarino e 2 fette di limone.

Pulire e tritare il prezzemolo, l’aglio e far marinare il pesce in questo intingolo aggiungendo l’olio per 20 minuti. Lavare il peperone e ridurlo a dadini poi  unirlo al pesce e lasciar insaporire per 20 minuti.

Disporre sulla placca da forno 4 pezzi di carta da forno oppure la stagnola, adagiare il pesce con il peperone, il pomodoro tagliato a dadini e chiudere il cartoccio a caramella.

Cuocere in forno a 200 gradi per 15 minuti. Servire ogni commensale con il cartoccio ancora caldo da aprire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.