Oggi parliamo con… Barbara Bellomo

A cura di Miriam Salladini

Ciao Barbara, sei pronta per la nostra intervista? Cominciamo subito con le domande.

– Quando hai iniziato a scrivere? Da bambina avevi la stessa passione che hai oggi per la scrittura?

Da bambina avevo la passione dei libri. Prima di essere una scrittrice sono  da sempre una grande lettrice. La prima idea di scrivere un romanzo l’ho avuta negli anni dell’Università, ma mi mancava sempre la spinta per arrivare alla fine del libro.

 

– Quanto tempo hai impiegato per scrivere “La ladra dei ricordi”?

Un anno circa. Dall’idea originaria alla stesura completa, alla riscrittura.

 

– Quando termini un libro fai leggere a qualcuno quello che hai scritto?

Sì. Ho due amici che mi leggono sempre per primi. Tengo molto al loro parere. Credo sia importante riuscire ad ascoltare i primi lettori, soprattutto se sono grandi lettori e sanno consigliarti, incoraggiarti, ma anche evidenziare i punti meno forti che inevitabilmente ogni romanzo ha. Per migliorare.

Continua a leggere