Ti consiglio un film… (tra un libro e l’altro) : “Tarde para la ira” di Raul Arévalo

A cura di Alessandro Noseda

Cosa può accadere nella testa di un uomo tranquillo quando gli toccano gli affetti più cari?

Una sceneggiatura ben scritta ci offre un thriller davvero pulp in cui dominano un’eccellente regia e un’ottima fotografia. La colonna sonora è praticamente assente quasi sostituita dagli effetti sonori che si rendono protagonisti in molte inquadrature.

Eccellenti gli attori: Antonio de la Torre, Luis Callejo, Ruth Diaz, Raul Jimènez, Manolo Solo gareggiano in bravura, offrendo una prova magistrale nei frequenti primi piani.

La storia è introdotta da un’anteprima, quindi descritta attraverso i protagonisti per poi svilupparsi in un intricato puzzle che lo spettatore dovrà costruire e svelare.

Bella la narrazione che, partendo dall’antefatto, descrive i singoli protagonisti, quindi costruisce il puzzle portando lo spettatore lungo una tesa crime-story assolutamente realistica.
Per gli amanti del genere da non perdere!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...