Il segno del sale. Un giallo nel golfo dei poeti – Massimo Ansaldo

Trama

Campiglia, tranquillo borgo sulle alture del Golfo dei Poeti. Inspiegabili incidenti mortali funestano la settimana Santa e inducono il commissario Iurato a ricercare la verità tra i silenzi e le omertà delle famiglie del paese. I fatti di sangue appaiono legati a ciò che era avvenuto nel 1940 in quei luoghi e che aveva visto coinvolte le famiglie Durante e Roversi, da oltre cinquant’anni divorate dall’odio reciproco. L’omicidio, allora, di Giovanbattista Durante aveva coinvolto Mario Roversi, fuggito in Argentina. Cosa lega quel tragico evento ai morti di oggi? Cosa si cela dietro il riaffiorare del misterioso “segno del sale”?

Continua a leggere