La guaritrice. Piccoli sospetti. – Maria Teresa Valle

Trama

Maria Viani coglie l’occasione di un lungo viaggio in macchina con il marito, per parlargli di un episodio accadutole negli anni Cinquanta, quando era una bambina e abitava nella piccola cittadina di Varazze. Racconta di un’anziana guaritrice che viene trovata morta nella sua cucina. Il fatto è derubricato dai carabinieri come incidente, ma è davvero così? La piccola Maria coadiuvata dal nonno indaga. Riuscirà a scoprire cosa è successo veramente? E dove stanno andando Maria e suo marito e perché?

Recensione a cura di Federico Adacher

La vita di Maria Viani potrebbe risultare più interessante di quello che sembra. Molto più interessante…o perlomeno  più di quanto pensi suo marito che verrà costretto proprio da Maria a intraprendere un lungo  ed inaspettato viaggio all’apparenza senza senso.  Perché mai i due coniugi stanno lasciando la loro casa talmente in fretta da non avere tempo per le spiegazioni? Dove si stanno dirigendo realmente e perché? E come è possibile che una morte ‘accidentale’ di cui Maria è stata indirettamente testimone nella sua infanzia e che sente di dover raccontare a Francesco (suo marito) a distanza di cosi tanto tempo dal loro matrimonio  possa avere a che fare con questo misterioso viaggio?

La risposta a questi e numerosi altri interrogativi giungeranno al lettore piacevolmente, immergendolo in un lungo flashback che avrà un ruolo fondamentale nella crescita del carattere e dello sviluppo del personaggio principale. Nonostante sia il mio primo libro della scrittrice Maria Teresa Valle  posso affermare senza dubbio di aver incontrato nel suo libro di stampo giallo ‘La guaritrice’ una storia semplice e concisa, la quale fin dalle prime pagine è riuscita a catturarmi e a farmi sentire parte della realtà e del passato della protagonista. La costruzione e la struttura dei personaggi sono ottime e i brevi capitoli che fungono da ponte tra un personaggio e un altro, tra una città e un’altra e tra il presente e il passato sono scritti senza troppe pretese con uno scorrimento fluido e dinamico . L’ improbabile e simpatica detective di Varazze scissa tra quello che è e quello che dovrebbe essere attirerà subito le attenzioni dei lettori. Un libro sicuramente consigliato.

Dettagli

 

  • Copertina flessibile: 161 pagine
  • Editore: Frilli (4 giugno 2014)
  • Collana: Tascabili. Noir
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 887563968X
  • ISBN-13: 978-8875639686
  • disponibile in ebook

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...