Un uso qualunque di te – Sara Rattaro

Trama

“È quasi l’alba di un giorno di primavera e Viola,madre e moglie inquieta e distratta, riceve una telefonata. È il marito che le dice di correre subito in ospedale. Ma Viola non è nel suo letto. Comincia a rivestirsi in fretta e tra un reggicalze che non si chiude e le décolleté lasciate chissà dove, cerca di richiamare Carlo per sapere in quale ospedale andare e che cosa sia successo. E così sullo scolorare della notte, mentre i semafori si fanno sempre meno luminosi e i contorni delle strade diventano più netti, Viola arriva dove avrebbe dovuto essere da ore. Quella che ci racconta senza prendere mai fiato è una vita fatta di menzogne, passione, tradimenti, amore, sensi di colpa e rimpianti. Ma adesso non è possibile mentire, il terrore e la verità la aspettano in quella stanza d’ospedale dove le sue bugie non la potranno più aiutare. Un’emozionante confessione femminile così autentica da lacerare il cuore.”

Recensione a cura di Anna Toffan

Cari  lettori di Gialloecucina, vi devo chiedere  scusa.
Vi chiedo scusa perché la mia natura di lettrice onnivora ancora una volta mi ha portato a lasciar il genere giallo/noir/thriller, al quale sono molto affezionata, per sconfinare ad altri generi letterari. Ingannata dalla fama e dalle sue lusinghiere recensioni riportate, mi sono avventurata in questo romanzo che a dire il vero è un raccontino che si legge in poche ore.  In breve: una figlia adolescente in rianimazione all’ospedale e’ l’occasione per la madre di ripercorrere gli errori (innumerevoli) del suo passato. E  Fin dalle prime pagine si capisce che l’autrice ha un solo scopo: far piangere il lettore, nel mio caso, non riuscendoci. I personaggi sono così “giusti” o al contrario così “sbagliati”  da risultare assolutamente inverosimili, quasi irritanti. Il finale così assurdo e superficiale da risultare quasi offensivo.
Peccato perché le capacità tecniche ci sarebbero! La scrittura e’ scorrevole, anche vivace in alcuni momenti. Peccato veramente.
Da domani si torna al noir!

Dettagli

 

  • Copertina flessibile: 176 pagine
  • Editore: Giunti Editore (25 giugno 2014)
  • Collana: Tascabili Giunti
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8809798155
  • ISBN-13: 978-8809798151

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...