L’Alienato – Vito Introna e Francesca Panzacchi

Trama

Il romanzo è ambientato nel futuro. Il protagonista è un uomo molto ricco, molto brutto ed anche con gravi problemi psichici.

Mattia Tornesi, questo è il suo nome, si aggira per le campagne che circondano la città in cui abita assassinando donne in modo crudele e con modalità così rozze che lo rendono tutto sommato noto alle forze di polizia.

Ma perché i suoi crimini vengono in qualche modo “tollerati”? perché questo crudele assassino è ancora in libertà ? Solo un ispettore di polizia non subirà il ricatto del potente Tornesi, ostinandosi a ricercare il movente di questi terribili delitti.

Recensione a cura di Valeria Lotto

Il libro è inquietante e suscita nel lettore un senso di impotenza e rabbia.

Le pagine scorrono veloci, in un crescendo di suspense fino a scoprire quale sia il movente di questi efferati delitti.

Angoscia, rabbia, senso di impotenza sono i sentimenti che si provano scorrendo le pagine di questo piccolo libro carico di tensione.

 

Dettagli

Copertina flessibile

Editore Milena Edizioni

Lingua italiano

Pag. 124

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...