Nancy. Morì d’autunno – Fulvio Luna Romero

Trama

Nancy giace nel suo letto. Accanto a lei una siringa, a dipingere una storia di ordinaria povertà, disperazione. Nancy era un’eroinomane ed una prostituta. Ma secondo tutti aveva chiuso con il suo passato. Cos’è accaduto? In molti se lo domandano, tra loro Carlo Caccia e Niccolò Zottarelli. Lo fanno per ragioni professionali, certo. Ma anche per una vecchia vicenda personale. Quando il dolore tocca da vicino, le motivazioni trovano nuova forza. E solo il talento di due grandi investigatori permette di mantenere la lucidità fino alla fine. Un nuovo viaggio attraverso l’ex El Dorado, il nord-est colpito dalla crisi. Ad osservarne il lato buio, la polvere sotto il tappeto. Tra storie che si intrecciano, con la consueta tagliente ironia e con un ritmo da mozzare il fiato.“
Continua a leggere