Volevo solo averti accanto – Ronald H. Balson

Trama

È la sera della prima al grande teatro dell’Opera di Chicago. Morbide stole e sete fruscianti si scostano per far largo al vecchio Elliot Rosenweig, il più ricco e importante mecenate della città. All’improvviso fra la folla appare un uomo anziano in uno smoking rattoppato. Tra le mani stringe convulsamente una pistola che punta alla testa di Rosenweig. La voce trema per la rabbia, ma lo sguardo è risoluto quando lo accusa di essere in realtà Otto Piatek, il macellaio di Zamosc, feroce criminale nazista. Ma nessuno sparo riecheggia tra i cristalli e gli specchi del sontuoso atrio. E Ben Solomon, un ebreo scampato ai campi di sterminio, viene atterrato dalla sicurezza e trascinato in prigione. Nessuno crede alle sue accuse, nessuno vuole ascoltarlo. Tranne Catherine Lockhart, una giovane avvocatessa alle prese con una scelta difficile della sua vita. Catherine conosce l’olocausto esclusivamente dai libri di scuola, eppure solo lei riesce a leggere la forza della verità negli occhi velati di Ben, solo lei è disposta ad ascoltare la sua storia. Una storia che la porta nella fredda e ventosa Polonia degli anni Trenta, a un bambino tedesco tremante e con le scarpe di cartone che

viene accolto e curato come un figlio nella ricca casa della famiglia ebrea dei Solomon. Ma anche agli occhi ambrati di una ragazza coraggiosa e a una storia di amore, amicizia e gelosia che affonda le radici del suo segreto in un passato tragico.

Recensione a cura di Elisabetta Pioltelli

L’amico, quello di cui ti fidavi, a cui credevi e che consideravi quasi un fratello si è trasformato nel più crudele e terribile degli esseri umani.
Potrai ancora credere nell’amicizia?
Potrai un giorno perdonarlo?
Ecco che a distanza di anni, molti anni, lui si ripresenta. Sembra un’altra persona e davanti agli occhi della gente appare come la più generosa e leale che esista.
Ma tu non puoi accettarlo… lui non è cosi, lui è quello che ti ha fatto male, troppo male…
Riuscirà a trovare la verità, raccontando la propria storia che la riporterà nel periodo più buio e triste della sua vita, quello della guerra, ma incontrerà anche persone che sapranno ascoltare e aiutarlo a svelare misteri e bugie e le faranno ritrovare la fiducia e il valore della vera amicizia.
Un libro molto forte ed intenso che mi ha commosso.

Dettagli

 

  • Copertina rigida: 420 pagine
  • Editore: Garzanti Libri (29 gennaio 2015)
  • Collana: Super Elefanti bestseller
  • ISBN-10: 8811688531
  • ISBN-13: 978-8811688532

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...