Il tuttomio – Andrea Camilleri

Trama

Arianna ha trentatré anni, ma il suo temperamento è deliziosamente infantile. Quando Giulio la incontra è conquistato da questa creatura smarrita, selvatica come una bimba abbandonata eppure bellissima e sensuale. Arianna entra nella sua vita con una naturalezza che lo strega e dal giorno in cui la sposa Giulio cerca di restituirle la luce che lei gli ha portato offrendole tutto ciò che potrebbe desiderare: anche quello che lui, a causa di un grave incidente, non può più darle. Così nella loro routine entrano a far parte gli appuntamenti del giovedì, organizzati da Giulio in persona: in un pied-à-terre o in una cabina sulla spiaggia gli uomini destinati a incontrare Arianna sono tenuti a rispettare poche regole inviolabili. Nella vita di questa coppia non ci sono segreti. Ogni tanto però Giulio è colto dalla consapevolezza che qualcosa gli sfugge: “Tu non mi hai detto tutto di te” le sussurra mentre non riesce a fare a meno di viziarla. Di segreti Arianna ne ha molti, e brucianti, ma quello che custodisce più gelosamente è il “tuttomio”: una tana tutta sua, ricavata in un angolo del solaio. I giochi di Arianna e Giulio sono troppo torbidi e coinvolgenti per non farsi, con il passare del tempo, pericolosi… Ispirato alla vicenda dei marchesi Casati Stampa, ecco un gioco raffinato e colmo di ironia, che trascina i lettori attraverso il labirinto dell’eros, al cuore dell’amore e della perdizione, là dove – come nel mito di Arianna – il Minotauro vive nutrendosi dei desideri più oscuri e inconfessabili.

Continua a leggere

Oggi parliamo con… Elisa Formenti

Bella intervista rilasciata al blog da parte di Elisa Formenti, Autrice di “That’s Amore”. Leggiamo cosa ci racconta di lei e della sua esperienza!

 

Benvenuta su Giallo&Cucina. Un caffè? Un aperitivo?
Un caffè, grazie. Niente zucchero, per favore. No, non è per la dieta. Lo bevo amaro per gustare appieno l’aroma. Magari un biscottino, però, sono una golosona.

Come di consueto, ti preghiamo di presentarti al pubblico. Chi è e perché scrive Elisa Formenti?
Elisa è una biologa scrittrice. O una donna che scrive e si occupa anche di scienza? Di certo prima di essere biologa, scrittrice, o che dir si voglia, sono moglie e madre di due bambini che amo alla follia. Se sono scrittrice non lo so. Lo lasceremo decidere ai lettori. Quello che so è che la strada è ancora lunga e in salita ma me la voglio percorrere tutta. Scrivere è relax, divertimento, ma anche fatica, impegno e una ricerca perpetua di migliorarsi.
Sono una timida che si camuffa sotto le spoglie di una chiacchierona che appena può si sofferma a osservare e ad ascoltare ciò che poi, romanzato, si traduce nei suoi scritti. Scrivere è attraversare la soglia della realtà per entrare in un mondo in cui le parole sono amiche e si combinano a sciogliere rebus di pensieri intimi spesso tiranneggiati dal da farsi quotidiano.
Il tempo in cui scrivo è la conquista del mio spazio, il dialogo con la parte di me che, per pudore o timidezza, sottraggo agli altri e talvolta persino a me stessa.

Continua a leggere

Il ritorno dei tre – Carlo Callegari

Trama

“È proprio vero che la vita riserva sempre delle sorprese. Quella che si presenta alla porta di Claudio Bambola in una assolata giornata di giugno è alta 140 cm e porta con sé una lista di tre soli punti certi. Una bambina da salvare, una vendetta da consumare, una promessa da mantenere.
La banda dei tre torna più scoppiettante che mai, per mettere definitivamente la parola fine alla precedente avventura. Alle prese con il padre dei defunti fratelli Makarovic, arrivato a Padova per cercare vendetta, Claudio Bambola, Tony il Nano e il Boa, saranno coinvolti in situazioni tanto pericolose quanto grottesche. Costretti a riunire la banda dopo una visita inaspettata, i tre partiranno per una nuova missione che non ammette errori, ma che riserverà invece molte sorprese. Una parrucchiera strozzina e disinibita soprannominata Riccioli d’oro, un manipolo di pagliacci del circo, una gang di bulli da parrocchia e molti altri strani personaggi accompagneranno i nostri eroi in una commedia nera dove i colpi di pistola si fonderanno con gag e dialoghi surreali. Il trio più strampalato della carta stampata è tornato e uno dei tre, per giunta, è pure biondo ossigenato…

Continua a leggere