Giulia Martini – Alessandro Noseda

Trama

Una nuova indagine per Luca Mariani, l’umanissimo e realistico capitano della Guardia di Finanza creato dalla brillante penna di Alessandro Noseda.
Un caso all’apparenza semplice, ma che nasconde misteri inquietanti e insidie, in una storia di grande e sorprendente attualità.

Recensione

Scrivere la recensione del secondo volume della trilogia del Capitano Luca Mariani è ovviamente un piacere immenso per il sottoscritto, soprattutto perchè questo secondo lavoro rappresenta un notevole passo avanti dal punto di vista stilistico, una graduale maturazione in cui si cominciano a vedere i frutti dei semi del primo lavoro.

Alessandro Noseda riesce nell’intento di regalarci un personaggio fantastico come quello di Giulia Martini, attraverso la quale conosciamo altre sfaccettature del carattere del Capitano Mariani. La scrittura intrattiene al punto tale da far letteralmente volare via le pagine (elettroniche) a colpi di click sempre più frenetici. Una storia d’amore, una indagine scomoda, due carriere a confronto e molto altro ancora.

Uno stile diretto e senza troppi fronzoli garantisce un ritmo incalzante alle scene d’azione mentre le descrizioni puntuali ed essenziali creano momenti di atmosfera coinvolgenti, al punto da sentirsi proiettati nelle vicende e quasi di troppo nei momenti più intimi.

Non c’è che dire, è un romanzo che consiglio di leggere e il cui unico difetto è la brevità. Per fortuna arriverà il terzo capitolo. Spero presto.

Dettagli

  •  Dimensioni file: 227 KB
  •  Lunghezza stampa: 71
  • ·Editore: La Ponga E
Annunci

One thought on “Giulia Martini – Alessandro Noseda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...