Aut-aut – Gabriele Santoni

Trama

Matteo è un militante di Rifondazione Comunista. Fresco di laurea, dopo aver lavorato in un call center, riesce ad ottenere un contratto a tempo indeterminato in un centro di accoglienza per immigrati in condizione di emergenza abitativa. Il lavoro è squallido e dequalificante ma fuori da lì la prospettiva è un sicuro precariato. Fino a quando Enrico, il suo migliore amico, politico dalle indiscusse abilità affabulatorie, non gli propone Continua a leggere