La leonessa bianca – Henning Mankell

Trama : Venerdì 24 aprile 1992, Louise Åkerblom, titolare di un’agenzia immobiliare di Ystad, nel sud della Svezia, scompare senza lasciare traccia. Quello stesso giorno, dall’altra parte del globo, in Sudafrica, un gruppo di boeri fanatici decisi a fermare il processo di democratizzazione in atto progetta un attentato contro uno degli uomini politici più in vista del paese. È il commissario Wallander a guidare le ricerche della donna, un caso complicato: Louise Åkerblom, attivo membro della chiesa metodista, è sposata felicemente con due bambine, è benvoluta e contenta del suo lavoro, non ci sono indizi che possano giustificare la sua scomparsa.

Recensione : Anche in questa che rappresenta la terza indaginedella serie, il commissario Kurt Wallander e’ impeganto in indagini che lo porteranno ben oltre il confine svedese. Il romanzo e’ molto articolato e ben scritto. Ci si comincia realmente ad affezionare a questo uomo così’ particolare, ad esaltarne i pregi e a condannarne i difetti. Bella anche la storia, nel complesso, un buon giallo.

Votazione : 4/5

Dettagli :

  • Brossura: 560 pagine
  • Editore: Marsilio (9 giugno 2010)
  • Collana: Tascabili Maxi. Gialli
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8831706411
  • ISBN-13: 978-8831706414
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...