Il profumo delle foglie di limone – Clara Sanchez (The Scent of Lemon Leaves)

Trama : Spagna, Costa Blanca. Il sole è ancora molto caldo nonostante sia già settembre inoltrato. Per le strade non c’è nessuno, e l’aria è pervasa da un intenso profumo di limoni che arriva fino al mare. È qui che Sandra, trentenne in crisi, ha cercato rifugio: non ha un lavoro, è in rotta con i genitori, è incinta di un uomo che non è sicura di amare. È confusa e si sente sola, ed è alla disperata ricerca di una bussola per la sua vita. Fino al giorno in cui non incontra occhi comprensivi e gentili: si tratta di Fredrik e Karin Christensen, una coppia di amabili vecchietti. Sono come i nonni che non ha mai avuto. Momento dopo momento, le regalano una tenera amicizia, le presentano persone affascinanti, come Alberto, e la accolgono nella grande villa circondata da splendidi fiori. Un paradiso. Ma in realtà si tratta dell’inferno. Perché Fredrik e Karin sono criminali nazisti. Si sono distinti per la loro ferocia e ora, dietro il loro sguardo pacifico, covano il sogno di ricominciare. Lo sa bene Julian, scampato al campo di concentramento di Mathausen, che da giorni segue i loro movimenti passo dopo passo. Ora, forse, può smascherarli e Sandra è l’unica in grado di aiutarlo. Non è facile convincerla della verità. Eppure, dopo un primo momento di incredulità, la donna comincia a guardarli con occhi diversi. Adesso Sandra l’ha capito: lei e il suo piccolo rischiano molto. Ma non importa. Perché tutti devono sapere. Perché ciò che è successo non cada nell’oblio.

Recensione : “Il profumo delle foglie di limone” è un romanzo in cui il nazismo è allo stesso tempo protagonista e sfondo. Progetto ambizioso che rimane un pochino a metà, con alcune situazioni non facili da sbrogliare e pertanto lasciate incompiute. L’avvicendarsi dei fatti visti dalla parte dei due protagonisti rende la storia e la lettura abbastanza fluida e sostiene il ritmo che tuttavia in alcune parti scema completamente. L’aspetto psicologico viene a mio parere appena sfiorato e i dubbi che il romanzo dovrebbe suscitare non vengono sviscerati completamente. Resta una buona caratterizzazione dei personaggi, una bella descrizione degli ambienti e in alcuni passaggi una buona suspance. Un libro che si può leggere ma non entusiasmante. NB La cronologia degli eventi che hanno portato al successo il romanzo in quarta copertina io non l’avrei messa!

Votazione : 2+1/2 / 5

Dettagli :

  • Rilegato: 360 pagine
  • Editore: Garzanti Libri (1 gennaio 2011)
  • Collana: Narratori moderni
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8811686628
  • ISBN-13: 978-8811686620

Video-trailer :

 

Book Description :

Having left her job and boyfriend, thirty-year-old Sandra decides to stay in a village on the Costa Blanca in order to take stock of her life and find a new direction. She befriends Karin and Fredrik, an elderly Norwegian couple, who provide her with stimulating company and take the place of the grandparents she never had. However, when she meets Julián, a former concentration-camp inmate who has just returned to Europe from Argentina, she discovers that all is not what it seems and finds herself involved in a perilous quest for the truth. As well as being a powerful account of self-discovery and an exploration of history and redemption, /The Scent of Lemon Leaves/ is a sophisticated and nail-biting page-turner by one of Spain’s most accomplished authors.

Review :

“The scent of lemon leaves” is a novel in which Nazism is both protagonist and left on the background. An ambitious project that I would define not completed, with some situations that are not easy to disentangle and therefore left unfinished.

The succession of events as seen from the two main characters makes the story and reading quite fluid and maintains the pace, however, that in some parts, I found it quite boring . The psychological aspect is barely touched upon, in my opinion, and what this novel should arouse remain just an idea, not more. The good characters, the very good the description of the environments and, in some passages, even a good suspense is not enough to justify all the clamor about this novel. A book that can be read but not exciting.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...